Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

giovedì 17 febbraio 2011

Risotto al raschera

Questo risotto è molto delicato in quanto il raschera,( formaggio tipico del Piemonte), non ha un gusto molto forte. Un piatto semplice ma molto apprezzato dagli ospiti.
Ingredienti per quattro persone:
280 gr di riso superfino (arborio o carnaroli),
70 gr di burro,
1 cucchiaio d'olio,
1 piccola cipolla,
1 l abbondante di brodo vegetale,
100 gr di raschera,
Sbucciare la cipolla e tritarla finemente, metterla in una pentola con metà del burro e l'olio e farla appassire a fiamma molto bassa, mescolando sempre.
Versare il riso nel soffritto e lasciarlo tostare  a fiamma alta per circa tre minuti, unire poi il brodo caldo poco alla volta e cuocere il riso per 18-20 minuti.

Incorporate il raschera tagliato a pezzetti. Mescolate e incorporate il burro rimasto sempre mescolando. Fate mantecare per qualche minuto  e servite fumante.


1 commento:

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani