Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

sabato 2 luglio 2011

Spaghetti al baffo.

Questa è una ricetta come dice il nome: Da leccarsi i baffi! L'ho rubata a mia suocera, che vi assicuro è una grande cuoca. E' una ricetta semplice, molto saporita e i vostri ospiti gradiranno sicuramente.
Ingredienti per 4 persone :
160 g scatolette di tonno sgocciolato,
200 g di panna da cucina,
600 g di passata di pomodoro,
1 spicchio d'aglio, poco meno di mezza cipolla, prezzemolo fresco,
4 filetti d'acciuga. Un cucchiaino di pesto genovese.
Olio extra-vergine.
Mettere a bollire l'acqua della pasta.
Fate scaldare l'olio, unite l'aglio tritato  la cipolla e le acciughe. Fatele sciogliere bene, mescolando con un mestolo di legno. Aggiungere il tonno, e farlo andare per qualche minuto, poi mischiare la passata di pomodoro, mescolare bene e far cucinare per 5 minuti. Aggiungere il pesto sempre mescolando e la panna. Il sugo deve risultare quasi arancione. Quando il sugo è bello denso è pronto! Questione di pochi minuti. Assaggiare e se serve correggere di sale, attenzione che le acciughe portano già il sale necessario. Scolate la pasta e condite aggiungendo del prezzemolo fresco tritato.  Che profumo!
CON QUESTA RICETTA PARTECIPIAMO AL CONTEST DELLA FATA GOLOSA

8 commenti:

  1. Lo sai che questo sugo è davvero speciale? Mi incuriosisce molto, lo provo sicuramente! Brava.

    RispondiElimina
  2. Ma che buona l'idea della panna!!! tua suocera è un genio, falle i complimenti da parte mia...e state sicuri che proverò questa idea!!! Buona Domenica :)

    RispondiElimina
  3. Questi spaghetti sono semplici ma molto gustosi, anche i bambini ne vanno matti e fungono da piatto unico. Grazie per i complimenti ma a mia suocera non lo dico che ho messo la sua ricetta sul blog, è molto gelosa di questa ricetta, poi vi racconterò come è nata, e il perché del suo nome al "BAFFO"!

    RispondiElimina
  4. Anche io spesso aggiungo della panna al sugo... lo rende più gustoso e sugoso.
    Con questi spaghetti mi ci leccherei anche io i baffetti.

    Baci

    RispondiElimina
  5. Che nome simpatico ha questo piattino, molto ghiotto!!!

    RispondiElimina
  6. Interessante questa ricetta!! Bravissima anche a te che l'hai riprodotta cosi bene!Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Grazie ancora a tutti!
    Vi racconto come è nata la ricetta degli SPAGHETTI AL BAFFO! Mia suocera tanti anni fa' aveva una pizzeria ristorante, sbagliando una ricetta venne fuori questo sugo, visto che non aveva tempo e la sala era piena fece portare ugualmente il piatto di spaghetti al cliente.Il cliente la mandò a chiamare e quando la vide disse:
    " QUESTO NON è IL MIO SOLITO SUGO, E' MOLTO PIU' BUONO! COSI' BUONO DA LECCARSI I BAFFI!" E visto che il signore aveva dei bei baffetti, nacquero cosi GLI SPAGHETTI AL BAFFO!

    RispondiElimina
  8. Mi piace il connubio panna e tonno...da provare.

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani