Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

sabato 4 giugno 2011

Filetto di Nasello in camicia di melanzane.

Ieri sera ho aperto il frigo per preparare cena e non sapendo cosa cucinare mi sono arrangiata con quello che avevo. Alla fine è venuta fuori una ricetta niente male. Visto che ultimamente controllo le calorie, è ideale anche per la dieta! attenzione però all'olio perché la melanzana ha una polpa spugnosa che tende a bere i condimenti e se non volete che un ortaggio povero di calorie diventi pesante, spennellate le melanzane con una minima quantità d'olio.
Ingredienti per 4 persone:
2 filetti di nasello, puliti da lische e pelle, circa 600 g
1 melanzana
erba cipollina, timo fresco, (io ho in un vaso il timo al limone: spettacolare), alloro
1 cipollato
un filetto di acciuga sott'olio
6 pomodorini
4 cucchiai d'olio extra-vergine
sale e pepe.
Insaporite i filetti di nasello con il sale,, pepe, timo ed erba cipollina.

Spuntate la melanzana e tagliatela a fettine sottilissime di circa 1 mm.Spennellatele con l'olio e avvolgetele intorno ai filetti di pesce fissandole con degli stecchini.
Passate nel forno già caldo a 180° per 20 minuti.
Intanto preparo la salsa per accompagnare. Fate appassire per qualche minuto  con 2 cucchiai d'olio il cipolloto tritato , mezza foglia di alloro e appena di timo. Stemperare l'acciuga mescolando finché è sciolta, poi aggiungete i pomodorini e lasciate cucinare per un paio di minuti. Spegnete, eliminate l'alloro e frullate tutto. Sfornate i filetti di nasello, eliminate gli stecchini e tagliate il pesce a tranci spessi 2-3 cm usando un coltello ben affilato. Disponete su un piatto e servite con la salsa preparata. Abbinate un  buon vino bianco, magari un IS ARGIOLAS delle cantine Argiolas.Questo vino sprigiona da subito un profumo inebriante, intenso. Un bouquet che fa capire l'importanza del vino che si sta per assaggiare. Così come non sfugge neppure quel sentore di alcol che sottolinea la robustezza di questo bianco (tredici gradi e mezzo) che si sta per sorseggiare. ''Is Argiolas'', vermentino doc creato dalla cantina Argiolas di Serdiana. E' un vino che se assaggerete non lo scorderete più!

7 commenti:

  1. Ciao ragazze, complimenti per questa ricettina davvero molto sfiziosa. Brave. Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  2. che delizia..complimentiiii

    RispondiElimina
  3. Deliziosa questa ricetta! Me la segno! Complimenti... un bacione!

    RispondiElimina
  4. che bontà... provata e approvata da tutti in famiglia... cosa non semplice vi assicuro :) grazie

    RispondiElimina
  5. Grazie Elena, siamo felici che vi sia piaciuta!

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani