Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

giovedì 30 giugno 2011

Gnocchetti alle ortiche

Un piatto un po' diverso tipico della zona del Piemonte, con qualche nostra modifica.
Per 6 persone:
1 kg di patate
250 g di farina "00" di grano tenero anti grumi   del  Molino Chiavazza (ideali per paste fresche , gnocchi )
150 g di foglie di ortica
2 uova
100 g CACCIOTTA KREMINA IN.AL.PI
80 g di burro
sale un cucchiaino
 Grattugiato IN.AL.PI  a piacere
qualche foglia di basilico.
Mettete  dei guanti  e lavate l'ortica, lessatela per 4/5 minuti in acqua salata portata a bollore. Scolatela, strizzatela bene e tritatela con un coltello.
Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.
Su una spianatoia disponete a cratere la farina, calate le patate schiacciate, l'ortica, le uova e il sale.
Iniziate ad impastare, dovete formare un impasto liscio ed omogeneo, casomai aggiungete al bisogno dell'acqua tiepida. Quando avete ottenuto un impasto liscio, formate una palla avvolgetela con della pellicola e lasciate riposare per un'ora.


Trascorso il tempo, riprendete l'impasto e allungando dei pezzi di pasta confezionate tante spolettine o palline, da lessare poi in acqua salata, (quando vengono a galla sono pronte).



Intanto avrete tagliato La caciotta Kremina a cubetti, quindi fate sciogliere il burro in una padella, unite all'ultimo le foglie del basilico, condite i gnocchetti con il burro fuso, i cubetti di caciotta e spolverizzate con il grattugiato.


A questo piatto abbiamo abbinato un vino della Cantina Argiolas IS SOLINAS un vino dal bellissimo color rubino dai riflessi violacei, ha un sapore armonico, pieno e caldo con note fruttate persistenti.






                                                                                                                                                                           
Con questa ricetta partecipiamo al Contest della FATA GOLOSA

15 commenti:

  1. davvero originali questo gnocchetti con ortica e patate!complimenti!

    RispondiElimina
  2. Amiche, è davvero una novità per noi, mettere l'ortica negli gnocchi! Il piatto è ben strutturato, ricco di ingredienti gustosi, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Wow, this is a special gnocchetti dish! Ortica is known to be a very health green leaves. I must try this too. Very original recipe! Ciao!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi gli gnocchi all'ortica, mi capita di mangiarli anche se non li ho mai preparati.. grazie per i preziosi consigli, mi segno la ricetta! A presto!

    RispondiElimina
  5. Buonissimi gli gnocchi ma cosi sono :P:P
    baci Anna

    RispondiElimina
  6. Che bontà questi gnocchi, perfetti cara!!!!

    RispondiElimina
  7. ho sempre avuto la curiosità di gustare le "ortiche" ma non ho mai trovato il coraggio di raccogliele.
    Complimenti per la ricetta, sembrano davvero ottimi!

    RispondiElimina
  8. i gnocchi..quanto li adoro!!poi la caciotta....gnam gnam!:)che dire...complimenti anche al vostro blog e alle vostre ricette!vi verrò a trovare spesso!:)

    RispondiElimina
  9. mai usate le ortiche ma mi piacerebbe provarle! Anzi, a dire la verità gli gnocchetti una volta li ho mangiati!!! erano buonissimi, anche se il formaggio che c'era sopra si sentiva un po' troppo :)

    RispondiElimina
  10. Le ortiche sono delicate nonostante il loro aspetto! Si possono mettere anche crude tritate finemente.
    grazie a tutti per i complimenti, provate questa ricetta e diteci se vi è piaciuta! Buon w.e a tutti!

    RispondiElimina
  11. ciao Amiche Nani & Lolly, mi sono innamorata di questi gnocchi, me ne fate una porzioone express da consegnare subito al mio pancino?
    Io sto preparando le lasagne per i mie 3 cuccioli e babbo orso per stasera, ma non ho potuto resistere a guarda le vostre ricette: una più gustosa dell'altra.. e quei limoni?
    ma va beh... se vi interessa ho un contest attivo fino a domani a mezza notte: se volete postare una delle vostre incantevoli ricette (anche TUTTE!!!) sarete le benvenute.
    A guardare il vostro blog mi cadoon gli occhi ed ingrasso a scatapetere....
    siete troppo pericolose!!!
    SMACKS

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia...me li fai quando vengo a trovarti??? :-P

    RispondiElimina
  13. CERTO CARA, MA NON VOLEVI LA MIA FAMOSA PAELLA?

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani