Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

martedì 1 novembre 2011

Pabassinas e gli altri dolcetti per la nipotina

Oggi visto la Festività dei Santi, vi proponiamo dei dolcetti sardi tipici di questi giorni : I PAPASSINAS.
Questi dolcetti devono il loro nome a PAPASSA ,cioè uva passa in essi contenuta.
Ci sono varie ricette che variano secondo i paesi e addirittura secondo le famiglie.
Vi propongo questa versione che mi ha tramandato la mia mamma, (mamma di Nani) che era quella della mia nonna!
INGREDIENTI:
500 g di farina "00" del Molino Chiavazza
2 uova
150 g di zucchero semolato
150 g di strutto
la scorza grattugiata di un limone e di un'arancia
100 g di mandorle
100 g di noci
100 di uva passa.
PER LA GLASSA:
150 g di zucchero  a velo
2 albumi
Scottate, ripulite fate tostare e tagliate a listarelle o a pezzetti le mandorle. Fate rinvenire l'uva passa in un po' d'acqua tiepida.
Impastate con cura in una ciotola grande, la farina con lo zucchero, le uova, lo strutto  e le scorze grattugiate dell'arancia e del limone. A metà lavorazione aggiungete l'uva passa le mandorle  e le noci anch'esse tagliate a pezzetti. Amalgamate tutti gli ingredienti continuando ad impastare.
Stendete l'impasto con il mattarello lasciando un cm di spessore. Ritagliate dei rombi o dei bastoncini.
Metteteli nel forno già caldo a 170° fino a farli dorare.Intanto preparate la glassa montando  a neve ferma gli albumi e aggiungendo lentamente  e sempre frullando lo zucchero a velo.
 Quando le papassinas saranno cotte, fatele freddare e spennellate con la glassa, decorateli con la traggera e lasciateli asciugare un paio d'ore, io li ho lasciati asciugare tutta la notte come faceva la mia nonna!


Con questa ricetta partecipiamo al contest di UNA PASTICCIONA IN CUCINA  cremosità o frutta secca?

Ed Ecco qui gli altri dolcetti che ho preparato per la mia nipotina che pure senza il travestimento è una streghetta! Tanto bella quanto monella!
Per gli ingredienti e il procedimento  delle tortine vi rimando Qui. Ho decorato con cioccolato e la glassa dei papassinas.

37 commenti:

  1. Mi piace tutto, ma inparticolar modo il fantasmino. Ma quanto è carino. bravaaaaaa

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questi dolcetti che devono essere proprio deliziosi!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  3. Adoro la Sardegna!Ci sono stata due volte e mangerei tutto delle ricette sarde...ma i biscotti...devono essere ottimi!

    RispondiElimina
  4. questi biscotti sardi sono veramente belli voglio proprio provarli....ciao ^_^

    RispondiElimina
  5. Avevo troppa voglia di assaggiarli e ne ho comprato una confezione al super..erano eccezionali,figurati questi fatti in casa!!Grazie per la ricettina,ne avevo proprio bisogno!!
    Un abbraccio ragazze!!

    RispondiElimina
  6. deliziosi questi dolcetti glassati!complimenti!

    RispondiElimina
  7. ma devono essere buonissimi!!!!! bacioni e buona giornata .-D

    RispondiElimina
  8. Che bontà!!! L'ultima volta che gli ho mangiati è stato durante un viaggio meraviglioso in Sardegna!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  9. che bel dolce cosi ricco e deliziosa!

    RispondiElimina
  10. Conosco questi dolcetti, mi piace la pasticceria sarda! ciao

    RispondiElimina
  11. Ma questi biscotti devono essere deliziosi...farebbero impazzire la mia piccolina che va matta per l'uvetta!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao sono tornata magicamente dopo la chiusura del mio blog! Giusto per unirmi alla tua nipotina a mangiare questi stupendi biscottini :-)

    RispondiElimina
  13. non li avevo mai visti ma devono essere buonissimi!|

    RispondiElimina
  14. Non conosco questi dolci. Interessante la ricetta devono essere buoni.

    RispondiElimina
  15. Ma che bontà...quasi quasi...:-))))

    RispondiElimina
  16. buonissime le papassinas! mi piace soprattutto il contrasto secco dell'impasto al palato che si completa con lo zucchero della glassa!
    bravissime e piacere di conoscervi!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  17. mi piacciono davvero tanto i biscotti della tradizione, sono sicura che questi biscotti sardi sono buonissimi! proverò a farli sostituendo lo strutto. Complimenti anche per la torta di zucca del post precedente, la ricetta sembra facile e gustosissima e la forma di jack o'lantern davvero simpatica! ^^ buone feste ed un abbraccio!

    Benedetta

    RispondiElimina
  18. Sono dolcetti da provare!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. bellissimi dolcetti "paurosini"!
    Buoni! Un bacio

    RispondiElimina
  20. Che bontà questi dolcetti! Belli anche da vedere! Ciao

    RispondiElimina
  21. Quanti bei dolcetti, devono essere buonissimi. Bravissima, smack.

    RispondiElimina
  22. i dolcetti sardi...buonissimiiiii!!!!!

    RispondiElimina
  23. scommetto che non li ha mangiati solo la nipotina...hihi,ciao ciao..

    RispondiElimina
  24. Dolcetti coloratissimi e molto allegri ^_^
    Non conoscevo questa ricetta, me la segno molto volentieri
    Tiziana

    RispondiElimina
  25. Uau! Da ragazzina passavo le vacanza estive in Sardegna e andavo matta per questi dolcetti!!!! Li adoro!!!! Che nostalgia!!!!

    RispondiElimina
  26. Che bontà! Bravissime!!! ^-^
    Bacioni

    RispondiElimina
  27. ma che brava, sono perfetti!!!!!!!
    Mi hai fatto venire nostalgia della bella Sardegna

    RispondiElimina
  28. devono essere deliziosi....che voglia
    di assaggiarli...
    Complimenti!!

    RispondiElimina
  29. Bellissimi dolcetti , li avevo sentiti nominare ma mai visti!! complimenti bravi!!
    Anna

    RispondiElimina
  30. che dolcetti deliziosi!!! la mia amica di infanzia aveva la mamma di Sassari e ho assaggiato dei dolcetti simili! baci

    RispondiElimina
  31. ma che bonta!!!!!!Brava e complimenti!!!!Il fantasmino e' troppo simpatico.
    Buona vita e buona cucina!!!

    RispondiElimina
  32. Questi biscotti non li conoscevo! Adesso però li devo anche assaggiare :-D Ma quanto siete brave??? Baciozzii

    RispondiElimina
  33. Buongiorno tesoro!buon w.e. un bacione

    RispondiElimina
  34. Dove trovo frutta secca mi ci fiondo di gran corsa.....te li copio SUBITO!!!!!!
    Bravissima.

    RispondiElimina
  35. non conoscevo questi bei dolcetti sardi , i papassinas . Grazie per aver partecipato , ricetta inserita , ciao !!

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani