Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

martedì 8 novembre 2011

Pain au chocolat e un pensiero per i bambini di Rocchetta Vara





Care amiche/i visto il disastro che ha afflitto la Liguria, anche noi vogliamo partecipare al bellissimo progetto di Patrizia del blog Melagranata ed inviare la nostra ricetta per aiutare i bambini di Rocchetta Vara ,  aiutarli a ricostruire la casa famiglia distrutta dall'alluvione. Si raccoglieranno le ricette per riuscire a farne un libricino  che poi le responsabili della Cooperativa sociale Gulliver venderanno  e con il ricavato aiuteranno questi bambini.
Si possono fare anche delle donazioni  eccovi le coordinate:


Passate parola e partecipate tutti! Grazie Nani e Lolly




Oggi carissimi amici vi offriamo la merenda!!!
E cosa c'è di meglio di un dolce per tirare su il morale  e coccolarsi con un dolcetto?
Tempo fa avevo preparato i croissant,che troverete la ricetta QUI,e ora vi presento un altro tipico dolce lievitato francese.L'impasto è lo stesso,una sfoglia lievitata.In questa ricetta ho cambiato il peso di alcuni ingredienti.


Ingredienti per il lievitino:
125 g di farina "00" del Molino Chiavazza
1 cubetto di lievito di birra

60/80 ml di acqua tiepida.

Ingredienti per l'impasto:
125 g di farina Manitoba del Molino Chiavazza
125 g di farina "00" del Molino Chiavazza
2 uova
75 g di zucchero
70 ml di latte
35 g di burro
1 cucchiaio di miele

un pizzico di sale


Per le pieghe:250 g di burro 


Per il ripieno:
una tavoletta di cioccolato Venchi (io ho usato quello al latte)


Per lucidare:
una bombola di Il Doratore Spray della Codap


Per decorare:
Chocaviar della Venchi
zucchero in granella


Prima di tutto si prepara il lievitino:nella planetaria versate la farina con il lievito di birra sbriciolato e man mano aggiungete l'acqua.Non lavoratelo troppo.
Mettete l'impasto ottenuto in una ciotola con dell'acqua a temperatura ambiente e lasciatelo fermentare. E' pronto quando viene a galla(circa 10 minuti).Nel frattempo incominciate a impastare la farina, lo zucchero e il miele.Aggiungete il latte e le uova uno alla volta.Il lievitino sarà arrivato a galla:lo prendete e lo strizzate bene aggiungendolo all'impasto.



Unitevi il pizzico di sale e il burro ammorbidito.Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mettere l'impasto in una ciotola e riporlo nella parte bassa del frigo per circa 8/10 ore.


Trascorso il tempo, stendete la pasta a forma rettangolare e disponetevi al centro il burro precedentemente appiattito in mezzo a due fogli di carta forno e schiacciato con il mattarello.
Piegate la pasta in due e fatela riposare in frigo per 30 minuti.
Trascorso il tempo riprendete la pasta, stendetela e ripiegate a tre e rimettete in frigo per altri 30 minuti.




Ripetete l'operazione per un'ultima piega a tre e lasciate riposare nuovamente per 30 minuti. Riprendete la pasta e stendetela con il mattarello fino allo spessore di 3 mm.
Ricavate dei rettangoli lunghi 20 cm e larghi 5 cm.


Disponete il cioccolato su ogni rettangolo.


Arrotolate il rettangolo.


Alcuni li ho farciti con la marmellata di prugne che avevo fatto in casa.



Coprite i pan au chocolat e lasciate lievitare ancora un pò. 
Trascorso il tempo disponeteli su una placca da forno rivestita con carta.  Lucidateli con Il Doratore Spray.
Se non lo avete lucidate con un uovo sbattuto e un pò di latte.

Decorate la superficie con Chocaviar (quelli con il cioccolato) e con la granella di zucchero (quelli con la marmellata).Infornate in forno già caldo a 190° per 15 minuti.

Ho anche fatto dei mini croissant e pain au chocolat.
Ed ecco i pain au chocolat!




46 commenti:

  1. che bella questa ricetta, mi vien voglia di provarci al più presto.. sono dolcetti che mi son sempre piaciuti un sacco! Grazie della ricetta ;) e per aver promosso l'iniziativa, vedrò se riesco a combinare qualcosa quanto prima

    RispondiElimina
  2. sono perfetti e ben riusciti questi pain ai chocolat.

    RispondiElimina
  3. Bellissima iniziativa, mi attivo subito!!
    E le tue brioche mettono davvero voglia, sono uscite benissimo!!

    RispondiElimina
  4. Ma sono una meraviglia,così cicciottosi e gustosi...bellissima anche l'iniziativa...Non la conoscevo...Grazie!
    P.S.stupendo il colore dello smalto!
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Bellissima iniziativa.. e ottimi dolcetti!!!!!! bacioni :-)

    RispondiElimina
  6. iniziativa stupenda e dolceti strepitosi , me li segno

    RispondiElimina
  7. Meraviglia!! Mi ricorda la mia colazione a Parigi quandi li ho mangiati! ne voglio una tegliaaaaa

    RispondiElimina
  8. Io li chiamo i paninini. Sono deliziosi. Brava. Ciao

    RispondiElimina
  9. Una iniziativa davvero importante!complimenti per questi golosi croissant

    RispondiElimina
  10. Molto bella come iniziativa e dolcetti stupendi:-) bacioni

    RispondiElimina
  11. Lolly, lo zucchero muscovado io lo trovo nello scaffale dei prodotti del commercio equosolidale, che vedo un po' in tutti i supermercati, anche quelli non grandissimi ormai tengono prodotti etnici. Altre volte lo trovi vicino allo zuchero normale, ci sono varie tipologie zuccchero di canna, grezzo, demerara ect... è molto scuro, ma se non lo trovi puoi usarne di quelli più chiari oppure il solito ;)
    leggo che abitate in zona Cuneo e credo che un super della AUCHAN o della GS o anche dell'Esselunga ci sia anche nelle vostre zone, o no? ;)

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia!! li ho fatti anche io ma non mi sono venuti così belli!! fantastici
    Susy

    RispondiElimina
  13. adoro i cornetti!
    Bella iniziativa...parteciperò anch'io!

    Saluti e... vi aspetto al mio contest!

    RispondiElimina
  14. deliziosi! è la brioche che più adoro, bacio

    RispondiElimina
  15. Grazie per aver promosso questa splendida iniziativa e complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  16. buonissimi, io li adoro!! e qusta iniziativa è veramente bella, parteciperò anche io volentieri, un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Bellissimi e golosi per una buona causa!! bravissima baci

    RispondiElimina
  18. Meravigliosi, golosi e soffici! Un'iniziativa lodevole!!!

    RispondiElimina
  19. Bravissimi, anche io ho aderito all'iniziativa di Patrizia...più ne siamo meglio è!
    I vostri pain au chocolat mi hanno fatto venire una voglia!!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  20. Sono stupendissimi....e complimenti anche a voi per aver aderito a questa iniziativa...

    RispondiElimina
  21. Non conoscevo quest'iniziativa, è veramente una bella idea! Meravigliosa ricettina, adatta non solo ai bimbi! Golosissimi questi panini, irresistibili anche i pan au chocolat. Bravissima! ;P

    RispondiElimina
  22. Bella iniziativa! La ricetta dei panini è deliziosa! me la segno! Ciao

    RispondiElimina
  23. Ragazze, complimenti per l'iniziativa e per i panini dolci meravigliosi...chissa' che delizia!

    RispondiElimina
  24. Ma che goduria!!! Ve li ho assolutamente e spudoratamente rubati :-P magnifici e dolcissimi...come l'iniziativa ;-)

    RispondiElimina
  25. sono meravigliosi!!!bellissima iniziativa!

    RispondiElimina
  26. ti faccio i miei complimenti ed io di sfoglia me ne intendo....davvero brava!!! Buon giorno!!! ;-))
    ps:anche se la cosa che ti da' onore e' tutto quello che stai facendo,hai davvero un cuore grande!!!

    RispondiElimina
  27. Grazie a tutti!
    Partecipate anche voi all'iniziativa, è una piccola goccia in un mare, ma almeno facciamo qualcosa!
    Buona giornata Nani e Lolly

    RispondiElimina
  28. Ottima iniziativa e complimenti per la ricetta.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  29. Perfetti! Complimenti!...si, voglio partecipare anche io, al più presto!

    RispondiElimina
  30. l'iniziativa è lodevole ed i vostri "pain chocolat" fragranti e bellissimi! Un bacione

    RispondiElimina
  31. Questa ricetta è bellissima ed è stata spiegata meravigliosamente!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  32. Splendida ricetta per una fantastica iniziativa..........bacini

    RispondiElimina
  33. Bellissima ricetta e grazie mille per aver partecipato a questa iniziativa!!!!!!!!Ti abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  34. La ricetta è perfetta, e l'iniziativa di solidarietà di cui ci avete parlato ancora di più: grazie

    Tiziana

    p.s. vado a leggermi bene il progetto!

    RispondiElimina
  35. Da svenire, buonissime! L'iniziativa è davvero carina, sarò lieta di partecipare. Ciao

    RispondiElimina
  36. Un contributo golosissimo a una raccolta splkendida! Baciii!

    RispondiElimina
  37. Golosissimi, perfetti per questi bimbi sfortunati!!!

    RispondiElimina
  38. L'iniziativa è davvero nobile dato ciò che è successo, adesso apro subito il link, merita davvero tutta l'attenzione possibile. Complimenti per i tuoi pan au chocolat, sono anni che vorrei farli e rimando sempre, sei stata bravissima!!

    RispondiElimina
  39. Ehhhhhh che brave, che belle e che buone queste brioches! Bacioni

    RispondiElimina
  40. Una bellissima iniziativa e un ottimo dolce!!!
    Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  41. sono senza parole per i dolci .... vorrei davvero provare a farli :-) chapeau per l'iniziativa

    RispondiElimina
  42. Bravaaaaaa...dopo una colazione o merenda cosi' la giornata ha una marcia in piu'!! buona domenica!!!! ^-^

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani