Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

sabato 21 gennaio 2012

Torta charlotte

Oggi vi voglio raccontare come è nata la mia (Lolly) passione per i dolci.
Avevo circa 5 anni e andavo spesso a trovare una signora che abitava vicino casa.Io la chiamavo Zia anche se non lo era. Questa zia faceva dei dolci buonissimi. Ricordo che a casa sua si sentiva sempre un buon profumo di dolci.  Faceva sempre i biscotti, le crostate, le torte nei giorni prestabiliti.
Io adoravo vedere come da un po' di farina e zucchero potevano quasi magicamente nascere delle meraviglie! Stavo li a guardarla e ogni tanto mi permetteva di aiutarla. Gli anni passavano, io diventavo grande e 2 o 3 volte alla settimana andavo ad aiutare la zia. Così giorno dopo giorno mi appassionavo di più alla pasticceria. Ma una cosa che mi piaceva tanto vederle fare era la torta charlotte. Era sempre perfetta! Tutti amavano la torta charlotte della zia era come una medicina che ti tirava su, che ti portava buon umore! Da allora di anni ne sono passati, la zia non c'è più, ed io ogni volta che mi sento giù o voglio far felice qualcuno, faccio la torta charlotte. Sorrido sempre mentre la faccio ripensando a quei giorni lontani quando da piccolina mi sentivo un po' Alice nell'entrare nella cucina della "Zia".

Ingredienti per il biscotto charlotte:
130 gr di albume
90 gr di tuorlo
125 gr di zucchero
125 gr di farina anti grumi Molino Chiavazza
zucchero a velo q.b.
Ingredienti per la ganache:
100 gr di pesche sciroppate
50 gr di cioccolato bianco
Ingredienti per la crema:
250 ml di latte
3 tuorli
70 gr di zucchero
10 gr di amido di mais Molino Chiavazza
un baccello di vaniglia
Ingredienti per la finitura:
200 ml di panna montata Hulalà Codap
Rum
Cacao in polvere Due Venchi

Preparate il biscotto.Scaldate in un pentolino gli albumi e lo zucchero fino a 40°.Traferite nella ciotola della planetaria e montate fino ad ottenere una massa spumosa e ben compatta.Aggiungete i tuorli mescolando dal basso verso l'alto.Aggiungete poco a poco la farina con lo stesso movimento.Mettete il composto ottenuto in un sac a poche con bocchetta liscia.Foderate una placca da forno con carta e formate con il
sac a poche delle righe una attaccata all'altra.

Spolverate con zucchero a velo e infornate in forno a 220° per 5/6 minuti.
Frullate le pesche sciroppate.Una parte scaldatela in un pentolino e aggiungete il cioccolato bianco a pezzetti.Mescolate bene va finchè il cioccolato si sciolga.Tolto il pentolino dal fuoco,aggiungete la restante polpa di pesche.
Con un coltello affilato ricavate una striscia dal biscotto charlotte che andrete ad adagiare come contorno per lo stampo ad anello.Al centro mettete un cerchio di biscotto.Inzuppatelo senza toccare il bordo con una bagna di acqua,sciroppo di zucchero e di rum.
Preparate la crema pasticcera portando ad ebolizzione il latte con il baccello di vaniglia.nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero.Aggiungete sempre mescolando l'amido di mais.Quando il latte bolle versate il composto montato e con una frusta mescolate fino ad ottenere la crema.
Montate la panna.
Unite la panna alla crema pasticcera con un movimento dal basso verso l'alto.
Riempite un sac a poche e farcite un strato.

Aggiungete la ganache e richiudete con un'altro cerchio più piccolo di biscotto charlotte.


Bagnate con la bagna di rum.Ricoprite la superficie con la crema e livellate bene con una spatola.Togliete l'anello dalla torta.Decorate con una spolverata di cacao.Decorate con sac a poche con bocchetta a stella il bordo della torta e con spicchi di pesca sciroppata adagiati al centro.



Con questa ricetta partecipiamo al contest di Contest MANI IN PASTA:COMFORT FOOD

e partecipiamo al contest di Vale Tina in cucina



46 commenti:

  1. wowwwwwwwwwwwwwwww....mi sono collegata adesso e vedo questa meraviglia!!!!!
    che golosità....poi è bellissima....
    bravissime....come sempre!!!!!
    ciaoooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. je viens te prendre un morceau c'est trop gourmand!
    bonne journée

    RispondiElimina
  3. Questa torta è bellissima, ma mi son emozionata perchè mi ricorda un pò la mia storia, la mia ex vicina di casa per me era la zia, lo è anche adesso..e lei faceva sempre mille dolci, anche con mia madre.. ed io ero sempre lì con loro.. che bei ricordi :)
    un abbraccio :*

    RispondiElimina
  4. buonissima questa torta, è bellissimo avere dei ricordi così, di una zia che non c'è più. Baci

    RispondiElimina
  5. Che delizia questa torta, bella e buona! Inoltre ha anche un bellissimo ricordo alle spalle! Buon we

    RispondiElimina
  6. Bellissima e golosa brava!
    Buon fine settimana
    Baci!

    RispondiElimina
  7. Ma quanto è bella la tua charlotte?? E poi il dolce ricordo che la accompagna è da emozione!

    RispondiElimina
  8. stupendo il dolce e il ricordo associato. un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Quanto e' buono e goloso questo dolce e' tra i miei preferiti anche se ne ho una lista lunghissima ahaha!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  10. é venuta benissimo!per sfizio ho provato anche io a preparare questo biscotto per la torta della comunione del mio secondo figlio, è davvero d'effetto!
    complimenti =)

    RispondiElimina
  11. Questo dolce è di effetto! io non l'ho mai fatto nè mangiato.. Ottimo il vostro.. smack buon sabato :-)

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia e trovo che legata ad un ricordo così bella sia ancora più buona....Ma sai cara Lolly..che anch'io avevo una vicina che chiamavo zia e che ogni volta che cucinava dolci mi chiamava e anch'io rimanevo sorpresa di come riuscisse a creare opere meravigliose con un pò di zucchero e farina...Guarda tu... come delle persone attraverso piccoli gesti possano incidere così tanto sulla nostra vita!!!! Un grande bacio cara e COMPLIMENTI!!!!

    RispondiElimina
  13. meravigliosamente bella e poi io adoro le pesche... posso una fettona???

    RispondiElimina
  14. Anche io avevo la mamma di un amica che pasticciava sempre, abitava davanti casa mia ed io spesso andavo...nn so' se x la figlia o x vedere cosa faceva la mamma ahahahah alla figlia (come al solito) nn importava nulla di cio' che faceva la mamma e, come al solito...chi ha il pane nn ha i denti e viceversa ahahahah ottima ricetta chissa' che buonaaaaa ahahaha baciooo e buon week ^-^

    RispondiElimina
  15. davvero una meraviglia che alta pasticceria!

    RispondiElimina
  16. Una torta dei ricordi davvero deliziosa.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  17. Ma è una meraviglia questa charlotte!! E così tenero il tuo racconto!!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  18. Che bei ricordi! La charlotte é bellissima e immagino quanto sia buona. Buona domenica!

    RispondiElimina
  19. Che belli i tuoi ricordi!!Hai realizzato una torta meravogliosa, in bocca al lupo per in contest!

    RispondiElimina
  20. E' meravigliosa!!!!!!!!!!!
    In bocca al lupo per il contest!
    Bacioni

    RispondiElimina
  21. che bella la torta di "zia", hai imparato bene!

    RispondiElimina
  22. una ricetta legata a ricordi felici... e come questi ricordi, anche lei, è bellissima! Complimenti! Buona domenica

    RispondiElimina
  23. Davvero un bel capolavoro! bacio e buon we

    RispondiElimina
  24. ma è una goduria!!complimenti!!!baci!

    RispondiElimina
  25. Dire che è meravigliosa è poco!! Riesce a scaldare il cuore anche solo a guardarla...non oso immaginare quante sia buona!

    RispondiElimina
  26. La "zia" ti ha trasmesso la passione per la pasticceria ma tu sei stata un'ottima allieva. Scommetto che hai anche superato la maestra e la "zia" darebbe un bel 10 e lode alla tua charlotte :) Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  27. oh mamma guarda che bellllllaaaaaaaaaaaaa :)))))))))))) bravisssimaaaa!

    RispondiElimina
  28. ormai viene perfetta anche a te!!!! io prenoto una fetta, confesso di non averla mai mangiata :\ buona domenica :**

    RispondiElimina
  29. Carissima lolli
    che spettacolo questa charlotte.
    Se t'è avanzato qualche cannellone,non mi dispiacerebbe,
    passerei molto volentieri per un assaggio......
    Posso?
    Intanto buona domenica e baci a tutte e due.

    RispondiElimina
  30. Fantastica questa charlotte,bravissima Lolly.
    Ma anche i cannelloni quì sotto non mi dispiacciono mica.
    Se vi avanza qualcosina,fatemi un fischio
    arrivo subito.
    Un bacio a tutte e due

    RispondiElimina
  31. Molto bella la tua storia, in quella "zia" mi ci rispecchio un pò, visto che anche io ho delle piccole Lolly che
    vengono a trovarmi per aiutarmi nei miei pasticci. Ecco perchè ho scelto di chiamare così il mio blog! Splendida torta, un bacione.

    RispondiElimina
  32. ma che bellaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!! Ottima la ricetta con tutti i passaggi: sei grande cara!!! Interessante e tenero il tuo dolce ricordo!!!^^ Bacioni da Agata!

    RispondiElimina
  33. non ho parole: spettacolare! mi sono stamapata la ricetta e vorrei rifarla dato che la charlotte mai fatta! la spieghi benissimo, complimenti!ciao e un bacione!

    RispondiElimina
  34. Splendida! Dev'essere di un buono, ma di un buono....

    RispondiElimina
  35. Splendida e chiarissima spiegazione! Io già l'ho mangiata con gli occhi!!!

    RispondiElimina
  36. beh, se non è confor food questo!!!

    spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  37. Si può dire "sontuosa"? Complimenti! :)

    RispondiElimina
  38. La zia sicuramente è fiera di te!!
    Ottimo risultato!! Molto invitante!!!!
    Un abbraccio e a presto!!!

    RispondiElimina
  39. La torta è fantastica e penso sia perfetta come conford food.. quella delizia che gusti socchiudendo gli occhi ad ogni morso..! in bocca al lupo per il contest
    luisa

    RispondiElimina
  40. Una favola, davvero ^_^ questa torta charlotte è perfetta e non vedo l'ora di cimentarmi per rifarla
    Tiziana

    RispondiElimina
  41. E' bellissima e perfetta, complimneti ^_^

    RispondiElimina
  42. Che bene che è venuta, golosa e molto invitante!!!
    Baci

    RispondiElimina
  43. Io non ho mai fatto una torta del genere, forse perché non è legata a ricordi come lo è per te. La tua è davvero bellissima e spero un giorno di farla e magari collegarla ai tuoi di ricordi.

    Bacie buona giornata

    RispondiElimina
  44. Splendida!!! Grazie cara di partecipare al mio contest! Baci ValenTINA

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani