Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

lunedì 23 aprile 2012

Risotto con triglie, rosmarino e zenzero

Un bel primo piatto leggero e gustoso che può essere utilizzato come piatto unico.
Come tutti sapete adoro  conoscere il contenuto di ciò che metto nel piatto, mi piace utilizzare in cucina  le erbe aromatiche , le spezie e la frutta.
Da quando sono a dieta sto sperimentando una cucina più leggera, e profumatissima.
In questo piatto ho utilizzato il rosmarino che è un ottimo stimolante, buono nei casi di stanchezza generale e per alleviare lo stress sia fisico che mentale.  agisce sull'apparato digerente è colagogo (facilita la produzione della bile), e stomachico (facilita la digestione), è carminativo ( aiuta i movimenti peristaltici).
Queste sono solo alcune delle proprietà di questa bella e profumata pianta aromatica che quasi tutti abbiamo nel nostro giardino o balcone.
Ho aggiunto una spolverata di zenzero che ha come  proprietà   quelle di aiutare l'apparato digestivo in caso di flatulenza, meteorismo e gonfiore intestinale. Lo zenzero è anche un ottimo antiossidante.
Ho utilizzato dei filetti di triglie fresche che sono considerate un pesce semi-grasso con un alto contenuto di fosforo, ferro e proteine.
Passiamo alla ricetta!
Ingredienti per 4 persone :
320 g di riso
8 filetti di triglia (se grandicelli  altrimenti  10-12) se ve li fate sfilettare  fatevi dare le teste.
4 cucchiai d'olio evo
3  scalogni
1 bicchiere di vino bianco secco
1 foglia di alloro del prezzemolo.
Acqua  sale .
Rosmarino della Ditta Tec-Al
Zenzero della Ditta Tec-Al
Procedimento per il fumento:
Tritate 2 scalogni, fateli rosolare con 2 cucchiai d'olio evo, aggiungete le teste delle triglie, fate andare  a fuoco vivace qualche minuto. Unite l'alloro, il prezzemolo tritato. Bagnate con 1/2 bicchiere di vino. Dopo qualche minuto unite un litro d'acqua, il sale e fate cuocere per 30 minuti. Quindi filtrate il fumento  e mettetelo da parte ma sempre in caldo.
Ora in una pentola antiaderente mettete l'olio rimasto , lo scalogno tritato  e fate appassire, unite il riso  e fatelo tostare.  Aggiungete il vino, fate evaporare e bagnate con il fumento bollente, piano piano, aggiungendo un mestolo di brodo man mano che si asciuga.
Qualche minuto prima della fine della cottura, aggiungete i filetti di triglia sminuzzati  e fate mantecare.
Unite il rosmarino tritato  e un filino d'olio.
Servite spolverizzando con lo zenzero.
Che profumo non sentite?


 Con questa ricetta partecipo al contest: Chi non risotta in compagnia dal blog di Nella cucina di Ely









25 commenti:

  1. Hai fatto un risotto con delle varianti favolose, complimenti..

    RispondiElimina
  2. Deve essere davvero profumatissimo e soprattutto sano e gustoso! In questi giorni freddi i risotti sono perfetti. Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. anche qui fa' freddino e un risotto è l'ideale!
      Hai ragione è profumato , sano ma anche gustoso!

      Elimina
  3. un gustiosissimo risotto...ne mangerei volentieri un po...anzi un bel po!!!

    RispondiElimina
  4. che risotto interessante! a me piace in tutti i modi e devo dire che il tuo è molto originale. Apprezzo molto le indicazioni sulle erbe, a volte non sappiamo le vere proprietà di tutto quello che si mangia. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, provola e poi dimmi!

      Elimina
  5. risotto particolare e invitante, buon inizio settimana, baci

    RispondiElimina
  6. Bellissimo e saporito brava!!
    Buona serata bacioni ^_^

    RispondiElimina
  7. semplicemente divino perfetto e particolarissimo.

    RispondiElimina
  8. Che buono questo risotto è tutto da provare!!!!!!!
    Baci e buona serata!

    RispondiElimina
  9. Complimenti che risotto particolare, dai sapori sicuramente molto invitanti!!!

    RispondiElimina
  10. bbeeeelllisssimo questo risottino! gnam gnam

    RispondiElimina
  11. Delizioso e profumato, brava! Ciao

    RispondiElimina
  12. Un risotto col pesce ci credo non l'ho mai fato??? deve essere ottimo anche con quel tocco di zenzero! baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  13. Questa si che e' una ricetta sana ma con gusto:-) poi il rosmarino e lo zenzero sono due spezie che uso! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta sono d'accordo con te!

      Elimina
  14. Nani mannaggia me lo sono perso, ma non importa ora lo aggiungiamo subito! Le triglie mi piacciono tantissimo e su un risotto saranno perfette!!!! Un bacione e grazie!

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani