Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

domenica 15 aprile 2012

Tajarin al tartufo

Qualche tempo fa' insieme a mio marito e al nostro monello, sono andata alla fiera del tartufo ad Alba.
La fiera di Alba è famosa in tutto il mondo.
Vi dico che io  non amo il tartufo, ma a mio marito piace  e così siamo andati a fare un giro. Ho fatto qualche foto  e abbiamo portato a casa qualche piccolo tartufo.
Mi ero scordata di avere preparato i così detti "Tajarin" (pasta fresca all'uovo di origine  Piemontese, appartengono alla tradizione culinaria della zona del Monferrato  e delle Langhe)
Guardando alcune foto ho deciso di postarla.
Ecco alcune foto di alcuni tartufi che ho fatto alla fiera:

Ora passiamo alla ricetta che ho preso da un vecchio libro di ricette piemontesi:
ingredienti per 6 persone:
600 g di taglierini
80 g di burro
un mestolo di brodo buono, di carne
grana padano grattugiato a piacere
tartufo bianco o nero
un nonnulla di noce moscata
sale e pepe di mulinello.
Mettete a lessare i taglierini in abbondante acqua salata, appena questa bolle.
Intanto, in una casseruola sciogliete il burro,quindi il formaggio grattugiato e il brodo, profumate con noce moscata e pepe, regolate di sale e lasciate cuocere adagio.
Scolate i taglierini appena sono cotti al dente e adagiateli nel piatto da portata, versatevi sopra il sugo, ricopriteli con lamelle di tartufo sottilissime portateli in tavola caldissimi.


17 commenti:

  1. Ciao, non ho mai mangiato il tartufo, ma questo piatto è davvero invitante :-D

    RispondiElimina
  2. Anche io non amo molto il tartufo ma assaggerei volentieri il tuo piattino e' così cremoso:-) baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Ma i mangiato il tartufo ma dalla foto deve essere favoloso!!
    Buona giornata baci

    RispondiElimina
  4. non conosvcevo questo piatto, ma che delizia!

    RispondiElimina
  5. Ciao Anna, io sono fra quelle che ancora non lo hanno mai mangiato, ma le tue foto mettono tantissima curiosità!! Un bacione e buona settimana carissima mia!! ^_^

    RispondiElimina
  6. Nemmeno io amo il tartufo, però mi affascina, quindi ogni tanto un giro alla fiera di Alba ce lo faccio. Comunque i tuoi tabarin li assaggerei volentieri! Buon inizio di settimana, Babi

    RispondiElimina
  7. Che tasto che tocchi!!! io lo amo.. lo stra-adoro!!!!! Ottimi quei taglierini... baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  8. Mamma mia che delizia! Che profumino....

    RispondiElimina
  9. E che dire...è una delizia. Io il tartufo non l'ho mai assaggiato, ma mi piacerebbe molto. Ho appena finito di pranzare e guardando questa ricetta mi viene di nuovo fame!!!

    RispondiElimina
  10. una fame tremenda, anche se ho già..pranzato...ma che delizia!

    RispondiElimina
  11. Che bel vedere!!!; sento il profumo arrivare fino a qui!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Dicono che il tartufo o lo odi o lo ami.....mi sembra di capire che tu lo ami....si vede dal risultato di questo piattino.......bacini

    RispondiElimina
  13. Complimenti una ricetta bellissima....io purtroppo non ho mai mangiato il tartufo fresco....devo rimediare al più presto!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie , la ricetta e semplice e molto buona per chi piace il tartufo!

      Elimina
  14. adoro il tartufo, che splendida visione!!!!!

    RispondiElimina
  15. UAU: che delizia, io adoro il tartufo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani