Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

sabato 14 luglio 2012

Brutti ma buoni (Brut e Bon)

Buongiorno a tutti!
Oggi vi voglio presentare ,ma penso che tutti li conosciate, dei dolcetti che a guardarli non li daresti un centesimo ma che una volta assaggiati sono come le ciliegie, uno tira l'altro!
La ricetta l'ho presa da un vecchio libro di ricette Piemontesi , me ne avevano dato una ma secondo me era incompleta e allora ho fatto una ricerca.
La tradizione vuole che questi dolcetti siano originari di Borgomanero (No), ma vengono preparati in diverse zone del Piemonte sopratutto in Alta Langa perché come vi ho già detto nel post della torta di nocciole , quella è una zona dove la nocciola la fa' da padrone!
Naturalmente ho utilizzato la nocciola della varietà "tonda  e gentile delle Langhe"
Ingredienti:
125 g di nocciole
125 g di zucchero a velo
2 albumi
Per fare prima utilizzate delle nocciole già spellate, altrimenti dovete tostarle e pelarle.
Montate l'albume ,quando e ben sodo aggiungete lo zucchero a velo (aggiunto piano piano) unite quindi le nocciole tritate grossolanamente e amalgamatele al composto con una spatola, mischiando bene sempre dal basso verso l'alto. Versate ora il composto in una pentolina (se l'avete di rame sarebbe meglio),   ponetelo sul fuoco a fiamma bassa. Continuate a rimestare fino a quando non sentirete uno sfrigolio  e l'impasto inizia ad attaccarsi. Toglietelo dal fuoco e con l'aiuto di due cucchiai fate dei mucchietti su una teglia rivestita di carta forno. Informate a forno preriscaldato a 120° per circa 15/20  minuti (si devono asciugare).
Sfornate, lasciateli raffreddare e assaggiate che bontà!
Potete conservarli a lungo (ma dubito che ne rimarranno) in una scatola di latta!
Buon week-end a tutti!




26 commenti:

  1. Io adoro questi biscotti e a te sono venuti anche belli.Ciao.

    RispondiElimina
  2. Si, li conosco ma non li ho mai fatti! Ora che ci hai dato la ricetta potrei decidere di sperimentarli! :)
    Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a farli sono veramente deliziosi e facili!

      Elimina
  3. si hai ragione sono brutti ma tanto buoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimi direi visto la velocità con cui sono finiti!

      Elimina
  4. questi biscotti mi ricordano la mia infanzia, quando costringevo la nonnna a preparalrmeli!
    Adesso che ho scovato q+uesta be+lla ricettina, li preparo alla mia bimba!
    buon weekend
    spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  5. questi dolcetti mi ricordano la mia infanzia, quando costringevo la mia nonna a prepararmeli! ora che ho trovato questa ricetta, li preparerò alla mia bimba.
    buon weekend
    spery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere come ti sono venuti.

      Elimina
  6. Mai fatti.. ma son buonissimi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali Claudia! Vedrai che bontà!

      Elimina
  7. buonissimi questi biscotti, secondo me non sono neanche brutti, ma belli e buoni, baci

    RispondiElimina
  8. Ma questi biscotti sono proprio BUONI, e per la verita' io conoscevo il nome ma non avevo idea della ricetta! Rita aka ritacooksitalian

    RispondiElimina
  9. Anna anche noi in sicilia li abbiamo, ma non li ho mai preparati, grazie 1000 per la ricetta, se collaudata da te è certamente una garanzia!! Ma sai che moooolti anni fa quando me li hanno presentati con questo nome gli risposi: "ma non mi sembrano tanto brutti sai??". Sono sempre io, la solita imbranata che fa delle gaffe enormi (e pure un po ignorantella in materia), e tutte le volte che li vedo ci ripenso e rido fra meeeee!!! Non trattenerti amica mia ridi pure!!! complimenti e una buona domenica da Agata

    RispondiElimina
  10. Dubito anch'io che rimarrebbero... In casa mia le cose buone hanno vita breve :-D

    RispondiElimina
  11. si li conosco benissimo!
    ma solo per nome!|perchè non li ho mai fatti!
    c'è sempre una prima volta!

    RispondiElimina
  12. Chi se ne frega che sono brutti!!!!!!L'importante è che siano buoni..................

    RispondiElimina
  13. mi piacciono tanto ma non li ho mai fatti a casa, hanno un aspetto magnifico

    RispondiElimina
  14. Troppo buoni questi dolcetti, da piccola me li faceva sempre anche mia mamma!!!!

    RispondiElimina
  15. la nonna di mio marito li ha preparati per tutto l'inverno, ma temo abbia perso la mano perchè non erano buoni come avrebbero dovuto essere :)
    se passi da me c'è un premio per te ;)

    RispondiElimina
  16. sìììì, sono buonissimi!!!!

    RispondiElimina
  17. non dovrebbero mancare mai nel ricettario di casa. brava Anna golosissimi! mi si sciolgono in bocca al pensiero! un abbraccio mony

    RispondiElimina
  18. saranno sicuramente deliziosiiii!

    RispondiElimina
  19. non li ho mai provati ma dicono che sono buonissimi
    blog.giallozafferano.it/cuinalory

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani