Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

venerdì 6 luglio 2012

Semifreddo alla pesca

Con il caldo di questi giorni si ha voglia sempre di qualcosa di fresco.
Non ho la gelatiera e quindi ho pensato ad un bel semifreddo alla frutta .
Visto che nella fruttiera avevo tante pesche ho optato per questo delizioso , vitaminico e allegro frutto estivo.
Ingredienti per 6:
circa 400g di pan di Spagna quadrato diviso in tre strati,
6 pesche gialle medie
1 arancia (solo la scorza)
10 g di gelatina in polvere
2 albumi
150 ml di panna liquida
75 g di zucchero semolato
20 g di zucchero  a velo
un pizzico di sale fino iodato ( io Gemma di Mare).
Vi occorrono anche:
Un tagliapasta di 8 cm di diametro
6 strisce di acetato (27x5 cm)

Con il tagliapasta, ricavate dal pan di Spagna 12 dischetti, avvolgete intorno ad ogni disco una striscia di acetato, formando un cilindro; tenetela ferma con un pezzo di nastro adesivo.
Lavate le pesche  e tuffatele in una casseruola con l'acqua portata a bollore. Toglietele dopo un minuto con un mestolo forato, raffreddatele sotto l'acqua e sbucciatele, tagliatele a metà, eliminate i noccioli e riducetele la polpa a pezzi .versateli nel bicchiere del robot e frullateli insieme alla scorza grattugiata dell'arancia. Frullate fino ad ottenere una purea liscia.Versate in una ciotola mezzo bicchiere d'acqua calda.Scioglietevi la gelatina in polvere, mescolate con un cucchiaio di legno e fate riposare 5 minuti. 
Versate 1/4 di purea in un tegamino e unitevi lo zucchero semolato e la gelatina sciolta.
appoggiate il recipiente sulla fiamma bassa e cuocete, mescolando con il cucchiaio di legno finché lo  zucchero è sciolto e la gelatina incorporata.
Togliete dal fuoco e unite il resto della purea, mescolando molto bene.
Montate gli albumi con il sale, in una ciotola, con la frusta elettrica. 
Incorporate la panna (montata in precedenza) , e poi gli albumi alla purea d pesche, con movimenti lenti verticali  di una forchetta .
Versate il composto all'interno dei cilindri.






Completate con gli altri sei dischetti di Pan di spagna. Tenete in freezer per tre ore.
Spolverizzate i dolcetti con lo zucchero a velo, togliete l'acetato, guarnite a piacere e servite.
Buon fine settimana a tutti!


Con questa ricetta partecipo al contest di Morena Un dolce al mese/ luglio 2012 Albicocca e pesca

28 commenti:

  1. E' invitante Nani questo semifreddo. Una sola cosa, io ci farei una meringa all'italiana, per stare più tranquilla con l'albume. (non si sa mai)Un abbraccio ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai se le uova sono fresche...

      Elimina
  2. Ma che bella ricetta,fresca fresca, adoro le pesche...Brava. Buon we

    RispondiElimina
  3. Deve essere davvero ottimo.. fresco.. gustoso! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Cara, ed innanzitutto grazie per gli auguri ;)
    Che bel dolcetto gustoso e soprattutto bello fresco, credo proprio che lo copierò e lo proverò anche io! In viaggio di nozze a Parigi ho comperato dei coppapasta tondi ed altri triangolari, secondo te la tua ricettina verrebbe bene anche usando i coppapasta al posto dell'acetato? Tempo fa cercavo l'acetato per un'altra preparazione, ma qua dalle mie parti non lo trovo :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ne hai sei prova,dovrebbe venirti ugualmente!
      Io l'acetato l'ho trovato in cartolibreria.

      Elimina
  5. Ma come si presenta bene, buonissimo, fresco e goloso, hai fatto fare un'ottima fine alle tue pesche!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Che golosità!!!

    Per rispondere alla tua domanda se ho ricevuto o meno il premio vinto per il tuo contest: SI l'ho ricevuto, ti chiedo scusa per non avertelo detto subito, avevo messo il post nel nostro blog, ma ho dimenticato di mandarti un messaggio. Adesso sto cercando il post per inviarti il link, ma non lo trovo, non ricordo come l'avevo chiamato! uffa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è sfuggito anche a me, l'importante è che lìhai ricevuto!

      Elimina
  7. Uh Nani.... che meraviglia! davvero sono rimasta a bocca aperta.
    bravissima davvero!

    RispondiElimina
  8. Ottimo semifreddo.Complimenti.

    RispondiElimina
  9. che perfezione questo semifreddo, meraviglia Nani! Potrebbe partecipare anche il contest della Dauly "io la frutta la metto nel dolce" : blog cucchiaio e pentolone :)
    baci, noi ti aspettiamo in arancio e verde :)

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo per la vista e per il palato, bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. in questo periodo che ci sono tante pesche gustose è un'ottima idea!

    RispondiElimina
  12. una favola!
    I cibi freschi ora sono la giusta alimentazione!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia! Bello e fresco! Mi piace!
    Ricetta inserita x la mia sfida di Luglio!
    Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  14. Sono senza gelatiera ma il tuo splendido semifreddo è perfetto anche per me :) Goloso e raffinato. Baci, buona domenica

    RispondiElimina
  15. Che delizia! Sono i dessert che adoro di più in questo periodo di caldo,brava! Ciao

    RispondiElimina
  16. Davvero quello che ci vuole con il caldo di queste giornate!

    RispondiElimina
  17. questo semifreddo si fa magiare con gli occhi!!!

    RispondiElimina
  18. questo semifreddo si fa magiare con gli occhi!!!

    RispondiElimina
  19. Una bellissima presentazione per un dolce fresco e goloso
    In bocca al lupo per la sfida!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. ottimo questo semifreddo cara Anna, la ricetta mi piace molto, con la frutta estiva rinfrescante come un gelato. in bocca al lupo! un abbraccio. mony

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani