Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

giovedì 1 novembre 2012

Il mio resoconto del salone del gusto...

Da qualche giorno sono rientrata dalla bellissima esperienza al  Salone del gusto internazionale di Torino.
Grazie  a Gente del Fud ,  all 'organizzazione del Gruppo della Garofalo, è stata un'esperienza unica!
Ultimamente ho poco tempo e mi ci è voluto qualche giorno per raccogliere le emozioni e le sensazioni che porto ancora nella mente!
Incontrare persone che fino al quel momento hai solo immaginato, con cui ti scambi dei messaggi, scoprire che hanno la tua stessa passione: quella, per i prodotti della terra,  per il cibo e tutto ciò che ruota intorno ad esso!
Ritrovarsi a stringere la mano a qualcuno e poi scoprire che per mesi ci siamo seguite tramite blog...
Sedersi vicino e parlare con persone che ti sembra di conoscere da sempre anche se non le hai mai viste prima!
Quanti colori, profumi, sapori affollano ancora la mia mente...
La mattina siamo andati insieme agli altri compagni di avventura allo stabilimento della  Lavazza dove ci hanno fatto degustare ,e non solo con il palato, tutto l'aroma di un buon caffè! Anche questa un'esperienza bellissima ! Ci hanno insegnato (più o meno abbiamo imparato), a preparare un buon cappuccino, quello con la crema non con la schiuma! Abbiamo  visto come si fa' , ed abbiamo assaggiato il caviale di caffè, delizioso, fresco e sicuramente innovativo!  Lo staff della Lavazza ci ha accolto con un'ospitalità squisita!
Dopo le undici ci hanno portato al Lingotto al Salone del Gusto.
Il Lingotto di Torino è stato uno dei principali stabilimenti di produzione della Fiat fino al 1982.
Oggi è uno dei più grandi centri multifunzionali d'Europa.
Mi ha accompagnato in questa avventura il mio maritino, che ha avuto tanta pazienza a stare dietro alle mie curiosità, ma visto che anche lui è un estimatore del cibo e dei prodotti della Terra si è divertito!
Siamo entrati un po' intimoriti per la grandezza dello stabilimento, ma ci siamo subito tuffati in mezzo alla folla coloratissima di gente di tutto il mondo!
 Arrivati allo stand della Garofalo  siamo stati accolti con tanti sorrisi e gentilezza!
Dopo un po' di chiacchiere, di scambi di conoscenze io e mio marito abbiamo iniziato a girare la fiera.
Mi sembra di aver fatto il giro del mondo in una giornata! Si perché io purtroppo non sono potuta rimanere oltre, il giorno dopo lavoravo!
 Siamo passati dal visitare le regioni Italiane a passeggiare nel resto del mondo!
Ci siamo soffermati a parlare con dei produttori, gentilissimi, con piacere ci parlavano dei loro prodotti! Mi avrei portato a casa mezza fiera...
Alle venti io e la mia compagna di avventura Patrizia Miceli del blog Via delle rose abbiamo presentato  la nostra ricetta con il caciocavallo della Calabria. Un successo a giudicare dalla contentezza del produttore e dalla velocità con cui è sparito da sotto i nostri occhi!
Dopo la presentazione un giro veloce tra il mondo , con le spezie, i dolci, e tanto, tanto altro che con le sole parole non si riesce a raccontare.
Io  e mio marito abbiamo fatto un giro nella parte della Cucina di strada, abbiamo gustato alcune cose tipiche come "le bombette pugliesi", "pani ca meusa" (solo mio marito)  , "pane e panelle", tipici della Sicilia.
 La cucina di strada era spettacolare per i suoi profumi, sembrava di vivere in un'altra dimensione!
Quei colori, quei  profumi, quelle sensazioni ti penetrano nella pelle, invadono il tuo corpo e ti lasciano dei bellissimi ricordi indelebili.
Tra le spezie, i dolci  e i prodotti locali mi sarei persa ma dovevo rientrare ....
Così dopo un saluto veloce siamo partiti alla volta di casa!
Il mio cuore e il mio pensiero è rimasto a Torino per un po'!
Grazie alla Pasta Garofalo a tutta la Gente del fud, alla Lavazza e a tutte le persone che hanno reso possibile questo sogno!
Purtroppo non ho tante foto perché spesso mi perdevo ad ammirare ed a sentire i profumi che mi scordavo di fare le foto.
Spero vi piacciano!
Nani

La colazione alla Lavazza
Al Lingotto
Alcuni prodotti

Io e Patrizia Miceli durante la preparazione del nostro piatto.
Insieme per una foto


20 commenti:

  1. Bellissimo rescoconto... beh il cibo di strada è qualcosa di unico!! Viva le panelle!!! Te lo dice una siciliana ;-) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia, hai ragione il cibo di strada è unico! MI s è piaciuto pan e e panelle e tutto il resto!

      Elimina
  2. Bel resoconto, bella esperienza e ottimo caffè !!! E' stato un vero piacere incontrarti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima, anche per me è stato un piacere!

      Elimina
  3. Deve essere stata una bellissima esperienza....un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,un'esperienza molto emozionante!

      Elimina
  4. Ma quante belle persone hanno partecipato al salone del gusto di Torino. Ogni tanto trovo un blog che ne fa la cronaca, come te. E tutti con tanto entusiasmo, tanta gioia per aver incontrato chi era solo un nome di un blog fino al giorno prima! Bella esperienza, bel reportage!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Elly tante persone con una carica eccezionale!

      Elimina
  5. Ciao, grazie di essere passata da me...Certo che mi ricordo, vorrai mica scherzare. Bellissimo resoconto di una bellissima esperienza, passata troppo in fretta purtroppo...bacione, ti seguo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, si hai ragione è passata troppo in fretta! Specialmente per me che è durato solo un giorno!

      Elimina
  6. Sono felice di questa tua avventura che, anche se breve, ricorderai per la sua intensità e per tutte le emozioni provate! Un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, ho ancora nelle mente tutti i colori e i profumi!

      Elimina
  7. quanto mi sarebbe piaciuto conoscerti carissima!
    spero che ci siano altre occasioni!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me! speriamo in un'altra occasione!

      Elimina
  8. quanto mi sarebbe piaciuto conoscerti!
    spero ci siano altre occasioni!
    un abbraccione

    RispondiElimina
  9. Brava Nani! Non e' facile preparare un piatto di fronte a tante persone che osservano!! Sono contenta che l'esperienza ti sia piaciuta e mi fa piacere che fossero presenti non solo gli stand Italiani, ma anche altre nazionalita' (il bello del cibo e' che sia VARIO e ricco di sapori). ritacooksitalian

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rita! Io adoro vedere i colori e sentire i profumi del cibo di tutto il mondo perchè attraverso di esso si può conoscere una popolazione e la sua storia!

      Elimina
  10. bella esperienza, bravissima, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Ma bravissima amica mia!!! Grande e bellissima!! chissa che bella esperienza!! Un abbraccione e complimenti cara Anna!! Bacioni Agata

    RispondiElimina
  12. Ciao Anna! È stato entusiasmante condividere l’esperienza di Gente del Fud al Salone del Gusto anche se non ho avuto il piacere di conoscerti di persona. Spero ci saranno future occasioni! Intanto complimenti per il tuo blog e da oggi ti seguo anch’io… ;) Se vuoi passare a trovarmi e seguirmi anche tu questo è il link del mio blog: http://gustorie.blogspot.it/ A presto! Daniela

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani