Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

venerdì 15 febbraio 2013

La torta per San Valentino: La red velvet ritoccata!

E anche San Valentino è andato...
Per quest'occasione un ragazzo molto giovane e timido mi ha chiesto se potevo realizzare una torta da regalare alla ragazza di cui è innamorato.  Le sue esatte parole sono state:" Vorrei che capisse ciò che provo  senza bisogno di dirglielo!" Ci ho pensato un po', poi mi ha fatto tenerezza, non sono bravissima con la pasta di zucchero, forse mi ripeto, sono un autodidatta , mi piace e ci provo, non sono perfetta!
Comunque ci ho pensato e alla fine l'ho fatta, anzi ne ho fatto due una anche per me...
La mia doveva avere una variante ma non ho più avuto il tempo visto che la richiesta è arrivata martedì!
Ho pensato ad un modo carino, romantico non troppo invadente e che magari facesse sorridere la fanciulla!
Cosa c'è di più romantico di un cuore? Di più tenero di un orsetto e di più esplicito di una rosa rossa?
Visto che il rosso è anche il colore della passione ho voluto fare la red velvet, sapete che io l'adoro...
Guardando le foto vi chiederete perché solo un orsetto invece che la coppia?
Ho pensato che così era più esplicito, se avessi messo anche l'orsetta magari la ragazza avrebbe frainteso...
Il giovane amico era contento e oggi mi ha chiamato per dirmi che la sua donzella ha recepito il messaggio e che nella prossima torta di orsetti ne posso mettere due!
Purtroppo non ho avuto il tempo di fare l'orsetta  per la mia torta, e quindi l'ho fatta uguale all'altra, infatti mio marito mi ha guardato un po' strano e mi ha detto :" Dov'è la fidanzatina?" Mi sono messa  a ridere dicendo che era scappata !
Scusate il mio racconto ma dovevo spiegarvi la presenza o meglio l'assenza di un'orsetta.
Come base ho usato la red velvet la ricetta la trovate QUI se volete sbirciare è un'altra idea più semplice per la decorazione.
Gli ingredienti:

3 uova medie
113 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
280 g di farina Molino Chiavazza
300 g di zucchero semolato
1 fiala di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di cacao amaro
240 ml di latte intero (l'originale prevede il latticello che qui non è facile da trovare)
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiaio di aceto bianco
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.
1 vasetto di colorante rosso in polvere della ditta Caramellandia
1 cucchiaino di sale fino.

Per  farcire:

400 ml di panna HuLaLà della Ditta Codap
220 g di mascarpone
220 g di Philadelphia
1 fiala di estratto di vaniglia
100 g di zucchero a velo.

Unite al latte il succo di limone e un cucchiaio d'aceto e lasciate riposare per 30 minuti.
Iniziate a lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema, poi incorporate le uova, uno alla volta facendo assorbire bene uno prima di unirne un'altro.
Mischiate a parte in una ciotola la farina, il sale e il cacao.
Poi aggiungete al latte (che oramai sarà divenuto una sorta di latticello) , il colorante rosso, mischiate bene.
Ora aggiungete al composto con il burro la farina e il latte alternandoli. Non lavorateli tantissimo. Una volta finito di aggiungere i due composti, mettete in un bicchiere il bicarbonato e aggiungete l'aceto. Inizierà a frizzare, girate con un cucchiaino non d 'acciaio e unitelo al composto. Rimestate velocemente e versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata a forma di cuore o in due tortiere di 20cm di diametro.


Ho aggiunto dei pezzetti di fragole nella farcitura per renderla più golosa e per darle un tocco di freschezza.
Scusate le foto non bellissime ma le ho fatte di notte come al solito.
Nella torta che ho fatto per il ragazzo intorno c'erano delle rose bianche e rosse alternate io l'ho ricostruita, presa dalla fretta alla sua non ho fatto le foto, tanto la mia era uguale ma poi mi sono resa conto che nella mia mancavano le rose.

VISTA ATTRAVERSO UN CUORE

Aggiungi didascalia

L'ORSETTO INNAMORATO




VISTA DI LATO

QUELLA ORIGINALE AVEVA LE ROSE  COSI'!


L'INTERNO DELLA TORTA 


GRADITE UNA  FETTA?
Con questa ricetta partecipo al contest del Molino Chiavazza Mani in pasta: Happy Valentine





Alla prossima ricetta!
 Buon fine settimana a tutti!
Nani

6 commenti:

  1. Cosa dire ... una torta romanticissima per un'occasione speciale !! baci

    RispondiElimina
  2. addirittura due!!che brava!
    baci

    RispondiElimina
  3. Chissà che felicità ricevere una torta simile!!

    RispondiElimina
  4. dev'essere buonissima, bella è bellissima!

    RispondiElimina
  5. complimenti Nani, sei davvero bravissima e che golosità!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao, che torta dolcissima........il ragazzo non poteva trasmettere meglio il suo messaggio, sei stata bravissima e anche molto furba a fare la copia,....troppo golosa per non mangiarne un pò!!!
    Baci

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani