Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

martedì 2 luglio 2013

Zucchine , pomodorini e bottarga un connubio perfetto!

Buon giorno a tutti, finalmente il mio orticello inizia a produrre, e con le prime zucchine e i primi pomodori mi sono ritrovata a fare un bel piatto di pasta. Profumato, deciso e colorato, ecco cosa è venuto fuori una sera in tutta fretta... Metti nel piatto tanti colori e a guadagnarci non sarà solo la vista ma anche la salute. Chi l'ha detto che chi sta in dieta non può mangiare la pasta? Basta usare condimenti leggeri, magari verdure o pesce, limitare le dosi magari fare un bel piatto unico così siamo felici e non ci peserà più di tanto stare a dieta! Una sera mio marito mi ha portato dall'orto un po' di verdure, zucchine, pomodorini, e del prezzemolo fresco che era una meraviglia. Avevo comperato delle cozze per fare dei semplicissimi spaghetti ma guardando quelle verdure così fresche e super biologiche ho pensato di usarle subito per preparare la cena. In effetti è venuto fuori un piatto molto colorato e buonissimo. Passiamo agli ingredienti! Dosi per quattro persone: 2 zucchine fresche 200 g di pomodorini datterini, un ciuffo di prezzemolo fresco due cucchiai d'olio evo due spicchio d'aglio mezzo bicchiere di vino bianco 1 kg di cozze una spolverata di bottarga. Dopo aver lavato accuratamente le cozze fate aprire in una pentola dove avrete messo uno spicchio d'aglio e un po' di prezzemolo.Mettete a bollire l'acqua della pasta e iniziatela a cucinare. Intanto lavate, asciugate e tagliate le zucchine a rondelle. lavate i pomodorini e tagliateli in due. Fate scaldare l'olio e aggiungete l'aglio diviso a metà, quando prende colore toglietelo. Aggiungete i pomodorini e fate andare qualche minuto a fiamma vivace. Dopo qualche minuto aggiungete le zucchine, fate cucinare giusto 3-4 minuti. Nel frattempo le cozze si saranno aperte, toglietene un po'dai gusci e unitele alle zucchine e ai pomodorini. Filtrate il liquido di cottura e lasciatelo da parte. Aggiungete al condimento il vino bianco e fate evaporare, poi incorporate un po' del liquido di cottura delle cozze.
Scolate la pasta abbastanza al dente e fatela finire di cuocere insieme al sughetto che avete preparato. Fate saltare qualche minuti, aggiungete il prezzemolo tritato e sporzionate , date una bella spolverata di bottarga e il piatto è finito! Non sentite che profumo? Alla prossima! Nani

12 commenti:

  1. Ciao cara! Posso invidiarti un po' per l'orto? :)
    Questa pasta è stupenda!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo cara! Grazie per i complimenti!

      Elimina
  2. Una bellissima proposta estiva!!!

    RispondiElimina
  3. Che soddisfazione con i prodotti del tuo orto!!!! Gustosissimo!!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna, si è vero i prodotti dell'orto ti danno tanta soddisfazione e poi sono così buoni!

      Elimina
  4. Che bontà questa pasta..mi sembra di sentirne il profumo fin qui....
    complimenti Nani, e grazie per questa splendida ricetta!!!
    Un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosy per passare sempre a salutarmi! Un abbraccio!

      Elimina
  5. Mi piace tantittimo.. i primi con frutti di mare con l'aggiunta della bottarga son strepitosi.. smack

    RispondiElimina
  6. Piatto ricco, mi ci ficco!

    RispondiElimina
  7. Connubio no perfetto ma perfettissimo!!!!

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani